Ottobre 2010. Venti anni di esperienza missionaria in Brasile

3 0ttobre 1990 - 2010

Cari Amici ed Amiche,

domani arriva una data tanto speciale per me: saranno 20 anni dalla mia prima esperienza in terra brasiliana, ossia dalla prima volta che misi piede in territorio brasiliano. E domani per la prima volta sarò chiamato a votare, tornandomi ulteriormente partecipe delle sorti di questo Brasile.

Il 3 di ottobre 1990, ad appena 20 anni, per la prima volta realizzavo il sogno di fare un' esperienza missionaria. La realtà missionaria così piena di fascino nei miei anni di catechismo, si realizzava, grazie all'allora mio parroco, l'amico Don Agostino Banducci, e a Luigi Zadra, allora sacerdote missionario comboniano, che mi accolse nella periferia di Sao Luis, nel Nordeste del Brasile. Furono due mesi pieni di esperienze, vissuti nel pieno delle comunità ecclesiali di base, a contatto con questo popolo che poi sarebbe diventato il mio popolo. Due mesi che segnarono la mia vita, la mia forma di pensare e di affrontare la realtà di questo mondo. Due mesi che, poi nel luglio del 1996, significarono la partenza come laico fidei donum inviato dalla Chiesa di Lucca.

Il 3 di ottobre 2010, per la prima volta voterò dopo la naturalizzazione avvenuta poco più di anno fa. Come viene chiamata qui, domani si realizzerà la "festa della democrazia" e qui è tanto più vero, se pensiamo che la prima elezione diretta dopo il triste periodo della dittatura, fu nel 1989. Personalmente è un momento che consolida il mio legame con questo popolo, vivendolo oggi a Rio Branco, nella regione amazzonica, terra di speranza e al tempo stesso con le contraddizioni che ancora sono presenti in questo Brasile.

Un caro saluto a tutti e un' ottima domenica, o meglio, un ottimo 3 di ottobre!!

Luca Bianucci

                                                                                                Rio Branco, 2 ottobre 2010

Commenti:

Leave a Reply



(Your email will not be publicly displayed.)

Please type the letters and numbers shown in the image.Captcha Code